L’allegra vedova

La straordinaria Maddalena Crippa ci farà riscoprire pagine famosissime dell’operetta più acclamata al mondo in una veste nuova ed originale.
Come in un cafè chantant di inizio secolo scorso, racconterà la storia di Anna Glavari e Danilo Danilowitsch, storia di amore e di ragion di Stato, alternando al racconto le più belle arie scritte dal genio compositivo di Franz Lehar.
Alla maniera del cabaret del primo novecento, accompagnata da un piccolo ensemble di straordinari musicisti, Maddalena Crippa trascinerà il pubblico nell’atmosfera euforica di un’epoca fremente e vitale, meglio nota come Belle Époque.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

SCHEDA SPETTACOLO

Genere:

Stagione Teatrale:

Attori Protagonisti:

Maddalena Crippa

Autore:

rielaborazione testo originale di VICTOR LEON/ LEO STEIN a cura di Bruno Stori e Maddalena Crippa

Regia:

Bruno Stori

Attori Non Protagonisti:

4 maestri d'orchestra

Durata:

Ripresa:

SI

Produzione:

Compagnia Orsini

Note: